skip to Main Content

Perché la rimandite ti rovina la vita!

Durante l’anno la scusa più utilizzata per non iniziare un percorso di cambiamento è:

“adesso ho troppe cose da fare per mettermi a studiare e aggiungere altra carne al fuoco”.

Poi arriva l’estate e “sono in vacanza e ho troppo bisogno di staccare la spina”.

Non trovi che sia un modo curioso di auto-prendersi per i fondelli?

In un altro articolo (“Come sfruttare l’estate per diventare SUPER-PRODUTTIVO”) ti ho parlato del fatto che l’idea di “staccare la spina” è in realtà un errore imperdonabile.

Oggi ti voglio parlare dell’altra faccia della stessa medaglia, e cioè che il problema non è che “hai troppe cose da fare” o “che hai bisogno di staccare la spina”, ma bensì che in questi casi c’è un problema legato al procrastinare.

Quando non vuoi impegnarti VERAMENTE in qualcosa, il tuo cervello trova sempre una giustificazione più che valida per autorizzarti a stare con le mani in mano.

Quindi quando sei in vacanza, la scusa è che hai bisogno di rilassarti.
Mentre quando sei al lavoro invece non hai abbastanza tempo.

Ovviamente la VERA ragione per cui una persona non vuole impegnarsi è EMOTIVA, ma noi tendiamo a trovare sempre una giustificazione “razionale” per non fare le cose.

La cosa non deve sorprenderti, è così che funziona il nostro cervello, cerca sempre un modo per autorizzarti a stare comodo e risparmiare energia!

Qual è il problema quindi?

Il problema è che, se non riesci a comprendere questo meccanismo e a combatterlo, la qualità della tua vita è destinata a peggiorare inesorabilmente.

La qualità della tua vita è destinata a peggiorare inesorabilmente per tre ragioni:

  1. non riesci ad ottenere i risultati che desideri (i risultati si ottengono facendo, non stando fermi)
  2. ti abitui a rimandare (senza entrare in tecnicismi legati alle sinapsi, più ripeti un comportamento e più diventa facile ripeterlo)
  3. trascuri le persone a cui vuoi bene (ti ritrovi perennemente in carenza di tempo).

Riesci a vedere perché rimandare è una trappola distruttiva che ti rovina la vita?

(Se vuoi approfondire l’argomento del procrastinare, ne ho parlato in questo articolo , leggilo e se lo trovi utile condividilo sui social).

Se invece hai capito il pericolo che corri quando ragioni in questo modo e vuoi sfruttare Agosto per imparare ad ottenere più risultati in meno tempo,

QUESTO E’ IL MIO REGALO PER TE

 

Pace, Bene e Trigu Meda
Eugenio

2
Lascia una recensione

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] che logica” per rimandare quello che ti serve. Te ne ho già parlato quando ti ho mandato l’articolo sul procrastinare, e quindi in estate“non me la sento di iniziare un percorso di studi adesso perché ho […]

trackback

[…] 03) Perché la RIMANDITE ti rovina la vita! 04) La truffa del cambiamento facile e indolore 05) Donne alla riscossa 06) L’unica Skill che conta: il Problem Solving 07) La trappola della prossima volta e il cervello risparmiatore 08) La motivazione è una cagata pazzesca 09) Presentazione Bonus 3 – Webinar Problem Solving 10) Non diventi un campione osservando Maradona 11) Anche tu le hai provate tutte senza successo? 12) Sai comunicare in modo Chiaro e Onesto? 13) Perché non dovresti perdere tempo con i coglioni! 14) CLICCA QUI PER CAPIRE CHE RISULTATI TI ASPETTANO 15) Un semplice trucco per risparmiare tempo 16) Procrastinare cause effetti e soluzioni 17) Failing to Plan is Planning to Fail… Leggi il resto »

Utilizziamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

Back To Top