skip to Main Content

La truffa del Cambiamento “facile e indolore”

Ogni tanto vedo qualche formatore che promette risultati eccezionali in tempi brevi e senza far fatica.

Non so se mi viene più da ridere o più da piangere per i gonzi che abboccano all’amo.

Il CAMBIAMENTO non può essere mai un processo rapido e indolore, chi te lo dice lo fa in malafede con l’unico obiettivo di venderti la SUA soluzione facendo leva sulla TUA pigrizia.

Non c’è niente di cui vergognarsi, a tutti piace l’idea di risolvere i problemi senza mettere in campo impegno e azioni…solo che non funziona così (e tu lo sai bene).

Ogni volta che vuoi cambiare qualcosa che non ti piace della tua vita infatti servono:

  • TEMPO,
  • COSTANZA,
  • IMPEGNO e
  • last but not least SOSTEGNO!

Sulle prime tre c’è poco da dire, dipendono interamente da te, se non ti impegni con costanza e lo fai sufficientemente a lungo, c’è poco da fare.

Sul discorso SOSTEGNO invece voglio spendere qualche parola in più perché deriva dal contesto ambientale (che spesso è ostile).

Innanzitutto chiariamo una cosa, in un processo di Cambiamento è inevitabile andar incontro a tutta una serie di ostacoli e difficoltà che, per essere superati, richiedono parecchia energia.

Anche qui, a chi non piacerebbe che il miglioramento fosse un processo lineare, in cui tutti i giorni fai dei passi in avanti e tutto procede liscio come l’olio?

Sarebbe bello ma, anche in questo caso, sai bene che non funziona così!


E non è che sei un pirla tu eh…è proprio normale andare incontro a delle battute di arresto, fai un passetto in avanti, poi uno indietro, poi un paio in avanti etc. etc., è normale che sia così perché è proprio in questo modo che funziona l’apprendimento (il cambiamento altro non è che un processo di apprendimento in cui tu impari a fare le cose cose in modo diverso rispetto a prima).

Dicevo, è normale andare incontro a delle battute d’arresto.
Primo, perché devi lottare contro delle abitudini sbagliate che hai e che si sono consolidate.

Sono quelle che nel Metodo Olmetto® si chiamano RESISTENZE INTERNE.

Magari hai anche capito che certi comportamenti non ti aiutano e andrebbero cambiati, ma nel tuo cervello ormai costituiscono delle sinapsi a 4 corsie e quindi non risulta sempre facile abbandonarle.

Per non cadere nella trappola dei tecnicismi, cosa significa “sinapsi a 4 corsie”?

Che hai delle abitudini consolidate le quali, per essere modificate, richiedono molta forza di volontà e un lavoro specifico.

Per esempio, i fumatori sanno benissimo che fumare gli fa male, ma continuano lo stesso perché è un’abitudine consolidata che ad un certo punto si trasforma in una dipendenza.

Per smettere devono innanzitutto avere la volontà di smettere e poi mettere in campo delle azioni per cambiare abitudini.

Poi ci sono le RESISTENZE ESTERNE.

Hai notato che, quando vuoi fare qualcosa di diverso, le persone si mettono di traverso? (va che rima che ho fatto, sono un rapper mancato :-))

Spesso siamo circondati da persone non cooperative e che ci ostacolano in tutti i modi possibili.

Può essere il collaboratore fancazzista che è in malafede, perché capisce che cambiando lo status quo poi gli toccherebbe lavorare di più, oppure il familiare che è spaventato dalla tua voglia di migliorarti!

Quindi per esempio, se vuoi smettere di fumare, il fatto che il tuo partner continui a fumarti davanti probabilmente non ti agevola.

Se uno vuole smettere di bere, probabilmente passare la giornata al bar non sarà una grande idea, perché prima o poi cederai alle tentazioni.

Ma perché ti sto facendo questo ragionamento?

Perché la formazione spesso viene vista come un “vieni in aula e riceverai la ricetta magica per tutti i tuoi problemi”.

Solo che non funziona così, perché poi torni nel tuo ufficio e, se non ricevi il sostegno necessario, torni a lavorare esattamente come facevi prima.

Se hai mai intrapreso un qualsiasi processo di cambiamento, sai bene di cosa parlo.

Ora, devi sapere che io fin dall’inizio ho avuto un’attenzione maniacale a cosa potevo fare IO per aiutare i miei studenti ad ottenere RISULTATI!

E non te lo dico perché voglio passare per il buon samaritano…certo che mi piace aiutare le persone, ma la ragione per cui sono stato così attento ai risultati dei miei studenti è egoistica, essendo partito da zero e senza nessun tipo di raccomandazione,
ho pensato fosse una buona strategia far parlare i RISULTATI dei miei studenti.

E ti dirò, adesso è tutto facile, ho centinaia di testimonianze (puoi vederne qualcuna sul mio profilo linkedin  e nel gruppo Facebook) , ma all’inizio avevo un “piccolissimo” problema…avevo appena iniziato e non avevo studenti.

Quindi, quando ho lanciato il mio primo corso ho deciso di fare una promessa piuttosto forte (che ho preso in prestito dai Marines):

“nessuno viene lasciato indietro, MAI!”
Io non mi limiterò a darti le nozioni teoriche, ma mi impegnerò al 100% per accompagnarti a destinazione e aiutarti a raggiungere i risultati che desideri.

E ho mantenuto la promessa!

Per farlo ho creato un vero e proprio sistema di insegnamento che ha come unico obiettivo quello di aiutare le persone ad ottenere risultati, fornendo tutto il SOSTEGNO di cui hai bisogno.

Sai cosa significa questo nel concreto?

-) In Area Riservata ci sono ore ed ore di video-lezioni, ma sono brevi, massimo 15 minuti. Questo perché i miei clienti sono persone molto impegnate e non posso pretendere che stiano inchiodate al computer per due ore.

-) Le video-lezioni si sbloccano un po’ alla volta, non tutte insieme. Questo per evitare l’effetto paralisi che si crea quando vedi quanto materiale hai a disposizione, la filosofia è quella di aiutarti a fare un passo alla volta senza accumulare materiale e non farti comprare un corso che non aprirai neanche.

-) Gli esercizi sono sempre funzionali a cambiare le cose che stai facendo. Niente esercizi teorici, tutto è focalizzato sulla tua realtà.

-) Hai un Tutor dedicato che ti chiama per sapere come procede, che risponde alle tue domande e ti da un feedback sugli esercizi.

-) -) Periodicamente tengo delle dirette nel gruppo riservato su facebook o dei webinar durante i quali rispondo alle domande più interessanti.

-) Periodicamente (ogni 45 giorni circa) tengo dei Campi Pratica. I Campi Pratica sono delle giornate in aula in cui lavoriamo in maniera concreti su temi specifici (il prossimo è sull’uso delle Mappe Mentali a livello PROFESSIONALE). 

E se tutto questo non bastasse, ho creato un corso apposito che si chiama “Imparare ad Imparare”, che spiega come funziona l’apprendimento e cosa puoi fare per velocizzarlo.

“Imparare ad Imparare” è uno dei 3 Bonus che regalo a chi si iscrive entro il 12 Luglio approfittando dell’offerta estiva (QUI TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI).

• Se sul lavoro sei molto impegnato, 
• se i risultati che stai ottenendo non ti soddisfano 
• se cerchi un modo per passare più tempo con le persone che ami
• se vuoi tirare fuori dal cassetto quel sogno che è stato rinchiuso troppo a lungo 

questo è il momento giusto per dare una svolta alla tua vita. 

==> USA QUESTO LINK PER ISCRIVERTI (e ricevere i miei 100€ in regalo oltre ai 3 Bonus)

Pace, Bene e Trigu Meda

Eugenio

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] la RIMANDITE ti rovina la vita! 04) La truffa del cambiamento facile e indolore 05) Donne alla riscossa 06) L’unica Skill che conta: il Problem Solving 07) La trappola […]

Utilizziamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

Back To Top